Coronavirus, paura per il capo della protezione civile

Coronavirus, paura per il capo della protezione civile
La Legge per Tutti La Legge per Tutti (Interno)

Nei giorni scorsi, la stessa protezione civile aveva dato notizia del contagio di dodici suoi uomini, tutti con sintomi lievi e tutti comunque al lavoro da casa, per continuare a dare una mano.

Per ora, non è chiaro se il capo del dipartimento della protezione civile si sottoporrà al tampone per capire se possa aver contratto il Coronavirus, è altamente probabile che sarà così, ma riusciremo a saperlo con certezza nelle prossime ore.

La notizia riportata su altri giornali

Borrelli malato, «ha sintomi febbrili», confermata conferenza stampa alle 18. L'indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri. Il tampone rino-faringeo per la ricerca effettuato al capo Dipartimento della Protezione Civile ha dato esito negativo. (Il Messaggero)

Il capo della Protezione civile ha la febbre. A causa di questa lieve indisposizione a partire da oggi, fino a data da destinarsi, la quotidiana conferenza stampa sull’emergenza Coronavirus delle ore 18 è sospesa. (CalcioNapoli24)

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, è risultato negativo al tampone per il coronavirus: la notizia è stata diffusa dal dipartimento della Protezione Civile, che sottolinea come Borrelli "attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale". (Liberoquotidiano.it)

Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. (Salernonotizie.it)

Anche il ministro degli Esteri ha dovuto correggere le parole del capo della Protezione civile in questa confusione dentro la tolda di comando. In piena lotta al Coronavirus, i dem accusano il capo della Protezione civile Angelo Borrelli di parlare troppo mentre “in emergenza chi è a capo della catena di comando deve fare e parlare il meno possibile”. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.