Mandalay, interrompe canti buddisti: ai lavori forzati l’olandese Klaas Haijtema

Il turista olandese Klaas Haijtema è stato arrestato dopo che una folla di fedeli si era raccolta all’esterno del suo hotel, per protestare contro il suo gesto. Il trentenne è stato condannato in Birmania a 3 mesi di lavori forzati in carcere per aver interrotto…Continua a leggere → Fonte: La Prima Pagina La Prima Pagina
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....