Firenze, allerta corteo anti green pass. "Protestare è un diritto ma guai ai violenti"

Firenze, allerta corteo anti green pass. Protestare è un diritto ma guai ai violenti
LA NAZIONE INTERNO

Così, il corteo "No Green Pass" di Firenze è sì autorizzato a livello generale, ma condizionato da quelle che saranno le indicazioni centrali per la messa a punto del tracciato definitivo.

Qui, i "No green pass" che si sono dati appuntamento venerdì mattina a Firenze tramite un volantino che ha fatto rapidamente il giro di chat e social, hanno chiesto alla questura di consegnare un documento alla redazione. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri media

A convocare il sit in a piazza Santi Apostoli, l'avvocato Edoardo Polacco, presidente delle Sentinelle della Costituzione. Con lui anche il gruppo Salviamo i Bambini dalla Dittatura Sanitaria e il Fisi, il sindacato dei medici che non è d'accordo con il Green Pass. (RomaToday)

Gli organizzatori hanno chiesto alla Questura di poter sfilare in corteo dalla stazione di Santa Maria Novella a piazza Ghiberti, passando per il Duomo. Tornano in piazza i No green pass anche a Firenze, domani, dopo le tensioni registrate nei giorni scorsi. (Corriere Fiorentino)

Preavviso in questura. Nel pomeriggio i comitati no Green pass hanno presentato in questura a Firenze un preavviso per il corteo da tenere Firenze, 13 ottobre 2021 - E' allerta in questura per il corteo no green pass di venerdì 15 ottobre, data in cui la certificazione verde diventerà obbligatoria per tutti i lavoratori del pubblico e del privato. (LA NAZIONE)

I No Vax tornano in centro, ma con le piazze proibite ai manifestanti

Sono attese mille persone, ma potrebbero essere molte di più, vista la giornata particolare, che segna l'introduzione dell'obbligo di green pass in tutti i luoghi di lavoro. Venerdì manifestazione no green pass a Roma nel primo giorno di obbligo, attenzione è alta Per venerdì è stato organizzato un sit in a Roma dai no green pass, il primo dopo i disordini di sabato. (Fanpage.it)

Il corteo comunque partirà da corso Garibaldi e arriverà in corso Garibaldi, ma con il divieto di passare per le piazze. I fatti di Roma hanno dei riflessi anche su Padova, che sabato prossimo si appresta quindi ad ospitare ancora l'ennesima manifestazione dei No Vax. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr