Inter, goditi questo Eriksen: ha aperto la crisi del Milan e segnato il gol scudetto

Yahoo Eurosport IT SPORT

Adesso Eriksen e l’Inter sembrano una cosa sola, anzi, il danese è l’unico centrocampista di Conte in grado di suonare su più spartiti

E da questo punto di vista Eriksen doveva concedere qualcosa, perché alle prime apparizioni da nerazzurro quasi sembrava infastidito all’idea di dover fare il lavoro sporco.

Come se la classe lo elevasse dalla mischia, e invece Conte era proprio lì in mezzo che lo voleva. (Yahoo Eurosport IT)

Ne parlano anche altre testate

L'autore del gol del vantaggio per i nerazzurri, Christian Eriksen, ha espresso la sua soddisfazione attraverso il suo profilo Instagram: "Un'altra bella vittoria" La formazione di Antonio Conte si è imposta 2-0 a Crotone e si avvicina sensibilmente allo scudetto numero 19. (TUTTO mercato WEB)

A Civitanova striscioni in piazza. 2 Maggio 2021 - Ore 19:34 - caricamento letture. Cori, caroselli e qualche assembramento di troppo anche a Macerata per festeggiare lo scudetto dell’Inter. (Cronache Maceratesi)

Il brivido scuote l’Inter che rischia soltanto quando lo scatenato Ounas prova a ripartire in velocità sulla sinistra, ma poco alla volta diventa padrona della partita. Barella scatta come se fosse all’inizio della partita e smarca Hakimi, perfetto nella deviazione che vale il 2-0. (Yahoo Eurosport IT)

Eriksen: "Scudetto? Non importa, festeggeremo domani o in un'altra occasione"

Dopo una fase centrale offuscata, nelle ultime settimane ha mostrato un'incredibile crescita dal punto di vista tecnico e delle scelte. Già decisivo in questa seconda parte di stagione, se conferma quest'ottima vena realizzativa può diventare importante nel progetto futuro del club nerazzurro. (passioneinter.com)

Al 65’ triplo cambio nell’Inter: entrano Eriksen, Sanchez e Perisic per Sensi, Lautaro e Darmian Poi la partita si addormenta un po’ fino al 22’, quando da un corner di Sensi, che gioca al posto di Eriksen, Lukaku colpisce di testa ma la palla finisce sul palo. (Virgilio Sport)

Il mister ci ha chiesto di giocare col nostro stile nonostante le tante partite giocate, loro lottavano per la retrocessione, noi per il nostro destino. Era ora che mi facesse un assist, crea sempre grandi occasioni. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr