Ascolti tv ieri: Don Matteo vince su tutti, Papi indietro, bene Liorni

Ascolti tv ieri: Don Matteo vince su tutti, Papi indietro, bene Liorni
Gossip e TV CULTURA E SPETTACOLO

Ascolti della mattina di giovedì 23 giugno 2022

Il primo canale sta puntando tutto su Don Matteo, approfittando del fatto che il pubblico risponde sempre presente a questa fiction.

Il giovedì in prima serata sta andando in onda la dodicesima stagione della serie televisiva, l’ultima in cui Terence Hill è apparso come unico parroco di Spoleto.

Anche gli ascolti tv di ieri giovedì 23 giugno 2022 hanno visto scontrarsi in prima serata due repliche scelte da Rai e Mediaset (Gossip e TV)

Ne parlano anche altre fonti

Infine la seconda serata: le reti di Cologno Monzese registrano 3.352.000 spettatori con il 42,99% di share, mentre per le reti Rai lo share è stato del 29,51% e gli spettatori 2.328.000 La serie tv di Rai1 in prima serata ieri, 'Don Matteo 12', vince il prime time con il 15,8% di share e 2.372.000 spettatori. (Adnkronos)

Ascolti tv prima serata native digitali free, ecco la graduatoria integrale. Ascolti tv talk politici: Del Debbio 7,9%, Mentana 4,2%. Nella sfida dei talk politici queste le formazioni scese in campo. (TvZoom)

Ascolti tv del 22 giugno 2022 in prima serata su Rai1 la replica di Don Matteo 12 vince la sfida delle repliche con Canale5: 2.387.000 spettatori e 16,5% per Terence Hill contro 1.799.000 (13,7%) di Scherzi a Parte. (leggo.it)

Ascolti Tv analisi 23 giugno 2022: Terence Hill regola Papi. Del Debbio batte il Covid e Mentana con Fabbri. D’Annunzio e Guerri di nicchia

Ascolti tv 23 giugno 2022: la replica di Don Matteo batte quella di Scherzi a Parte. Il podio dei programmi più visti di ieri, giovedì 23 giugno 2022: Don Matteo 16,5%, Scherzi a Parte 13,7%, FBI: Most Wanted 7,3%. (TvZoom)

A Orano il campano difende il titolo conquistato all’ultima edizione dei Giochi del Mediterraneo: “Sto bene, i miei avversari non avranno vita facile” dp/glb/gtr L'articolo (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr