Elezioni Roma, lavori in corso nel centrosinistra: tutto sulle candidature in comune e nei municipi

Elezioni Roma, lavori in corso nel centrosinistra: tutto sulle candidature in comune e nei municipi
RomaToday INTERNO

A quel punto bisognerebbe fare i conti anche con loro, soprattutto per quanto riguarda la spartizione delle candidature nei municipi.

In campo però ci sono anche Alessandro Lepidini che aggrega attorno a sè l'area più movimentista e Claudia Pappatà, legata a Massimiliano Valeriani, che però più fonti danno come candidata in Campidoglio

Succede così che anche la corrente più solida a Roma, quella zingarettiana, stia vivendo delle lotte interne che porteranno a più candidature in Comune. (RomaToday)

La notizia riportata su altri giornali

Sarebbe stato incoerente far votare milioni di italiani per il rinnovo degli organismi comunali ma avvalersi del momento pandemico come pretesto per non sciogliere le Camere e rinnovare il parlamento. La notizia non è inaspettata: le elezioni comunali probabilmente slittano in autunno. (MilanoPost)

L'attivismo di Vacana. Luigi Vacana, vicepresidente della Provincia, è l'unico ad essere rimasto con una connotazione completamente civica all'interno dell'ente di piazza Gramsci. Relativamente alla Provincia di Frosinone, le grandi manovre per le provinciali sono già iniziate. (ciociariaoggi.it)

Da quel momento in poi il presidente Antonio Pompeo avrà novanta giorni di tempo per convocare le elezioni. Una di riferimento dell’area Pensare Democratico di Francesco De Angelis, Mauro Buschini e Sara Battisti, l’altra della componente Base Riformista di Antonio Pompeo. (AlessioPorcu.it)

Elezioni comunali, Bergamo sindaco? “In un progetto ampio io ci sono”

Non trovo che possa far rinascere il paese perché gli errori non sono stati solo del sindaco ma di tutto il gruppo". Se il centrodestra da tempo ha annunciato che correrà unito, le incognite sono legate al Pd che dice di guardarsi attorno e che tra le sue fila conta l’ex assessore Agnese De Michele. (il Resto del Carlino)

Pubblichiamo una nota del candidato sindaco a Napoli, Giuseppe Alviti con cui il “sindacalista, con un passato nel Movimento Sociale Italiano Dn e poi nel Mis di Pino Rauti, in un’intervento radiofonico ha evidenziato come langue in un empasse vergognosa e incredibile la scelta del candidato a Sindaco per Napoli…da entrambe le parti politiche maggiori che fanno riferimento sia al cdx che al csx. (Appia Polis)

Perchè, come aveva già dichiarato, Bergamo non ha condivisa l’ambizione della pentastellata di correre per un secondo mandato Ma l’ex numero due del Campidoglio non sembra intenzionato a lasciare la politica. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr