Caro benzina, il prezzo del carburante sale ancora. Ecco gli ultimi aumenti

IL GIORNO ECONOMIA

Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalità self, cresce a 1,527 euro/litro (venerdì 1,521) con le compagnie posizionate tra 1,510 e 1,549 euro/litro (no logo 1,505).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato va a 1,819 euro/litro (venerdì 1,815) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,750 e 1,893 euro/litro (no logo 1,714).

La media del diesel è 1,675 euro/litro (venerdì 1,669) con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,602 e 1,755 euro/litro (no logo 1,558). (IL GIORNO)

Ne parlano anche altri media

I distributori più vicini delle zone turistiche, però, sono anche quelli con i prezzi più alti della città. Insegue l’IP di via della Rondinella, con 1,994 €/L per la benzina e 1,941 per il diesel (LA NAZIONE)

Rispetto al 2020 si spendono 14 euro in più per un pieno di benzina e 12,5 euro per uno di diesel. Tasse e accise. Tasse, Iva e accise – da sempre spina nel fianco degli automobilisti – pesano per oltre 1 euro sul prezzo finale. (Il Mattino di Padova)

In città si sale sopra 1,70 a Sant’Agostino in via Fermi con l’Agip (1,709 benzina e 1,559 metano) e il Q8 Easy (1,709 benzina e 1,549 gasolio) e si scende di poco a Panorama dove l’Agip fa segnare un 1,704 di benzina e un 1,534 di gasolio. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr