Ancona, parla l'uomo colpito da Chikungunya

Castelplanio (Ancona), 17 settembre 2017 - « Ero seduto in treno, sentivo la febbre , grande stanchezza e come delle contrazioni agli arti inferiori e al braccio sinistro, così ho pensato a un infarto . Ho deciso di scendere subito dal treno senza far rientro a casa e andare direttamente in ospedale… Fonte: Il Resto del Carlino Il Resto del Carlino
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....