La regolazione del cambio Shimano 1×12

La regolazione del cambio Shimano 1×12
MTB Mag SPORT

Oggi andiamo a vedere come regolare alla perfezione le trasmissioni 1×12 di Shimano, XTR, XT o SLX.

Queste prerogative sono identiche sia per i gruppi SRAM che per quelli Shimano.

e trasmissioni 1×12 necessitano di una regolazione molto attenta, soprattutto in fase di preparazione: il forcellino deve essere perfettamente dritto, catena e pignoni devono essere puliti e la catena deve assolutamente essere della lunghezza giusta. (MTB Mag)

La notizia riportata su altri media

Come spesso succede di questi tempi, la copertina va allo junior Daniele Feola, che è tornato con un’altra vittoria di categoria dalla Sinalunga Bike, gara di Coppa Toscana. A separare Feola dalla vittoria finale in Coppa Toscana c’è rimasta solo la gara di Monteriggioni, in programma il 17 ottobre, anche se vincendo tre gare su quattro ed arrivando secondo nella quarta la sua leadership dovrebbe essere inattaccabile. (Qui News Elba)

A trionfare nella gara delle donne, uno dei più promettenti talenti del cross country femminile nostrano: Marika Tovo, che sui social ha subito incassato i complimenti di un punto di riferimento della MTB italiana come Eva Lechner. (TUTTOBICIWEB.it)

ei era distratta al volante secondo l'accusa. Un concorso di colpa fatale: Livio Tonon, 69 anni, la sera del 20 gennaio 2018 perse la vita a Longhere di Vittorio Veneto, falciato dall'auto della giovane Noemi Pilat. (ilgazzettino.it)

Udine, la Castelbike dà appuntamento al 2022

La Yeti 160E di Jared Graves. Ma questo ritardo che sembra tempo perso, in realtà, dice Yeti, è tempo guadagnato, perché la sospensione è concepita e tarata per funzionare con un motore elettrico. La Yeti 160E è l’ultima arrivata fra le e-Mtb, ma appena dici Yeti capisci subito che non è l’ultima arrivata. (MtbCult.it)

Gli ingranaggi Rotor con questa tecnologia saranno facilmente riconoscibili grazie al logo Universal Tooth Da Shimano a Sram e per ora parliamo di mountain bike. (Cyclinside)

Uno stop forzato, ma appuntamento rimandato al 2022 Un peccato visto che per i migliori specialisti della mountain bike a livello nazionale e internazionale, l'appuntamento di Udine era l'occasione per cimentarsi in una manifestazione unica e spettacolare. (Il Friuli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr