Johnson & Johnson: stop alla vendita di borotalco dal 2023: "Troppe cause"

la Repubblica ECONOMIA

Il colosso Johnson & Johnson sospenderà dal prossimo anno la vendita in tutto il mondo del del suo borotalco.

La decisione è legata alle troppe cause legali che l'azienda deve affrontare, oltre 40mila, per il presunto legame tra il prodotto e i tumori ovarici e il mesotelioma.

L'azienda ha aggiunto che questo prodotto è già venduto nei paesi di tutto il mondo.

Allo stesso tempo, J&J ha ribadito che "la nostra posizione sulla sicurezza del nostro talco rimane invariata". (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

Tanto che da anni l'industria dei prodotti per il corpo negli Stati Uniti ha bandito l'amianto Due anni fa lo stop negli Stati Uniti e Canada in seguito alle accuse che tutti i prodotti a base di talco del colosso farmaceutico americano contengano amianto. (Milleunadonna.it)

Johnson ritira l’amatissimo Borotalco. Dopo molti anni di discussione, l’azienda Johnson & Johnson ha deciso la via più drastica: sospenderà in tutto il mondo le vendite di Borotalco. Il Borotalco prodotto fino a oggi non sarà più venduto e sarà sostituito da una nuova formulazione, a base di amido di mais (Ck12 Giornale)

In un caso, quattro anni fa, Johnson & Johnson era stata condannata a risarcire con 2,1 miliardi di dollari 22 donne che avevano contratto il tumore alle ovaie. Ciò nonostante la casa farmaceutica – che ha iniziato a vendere talco nell'ormai lontano 1894 facendolo diventare un simbolo – ha deciso di sospendere la produzione in tutto il pianeta (Fanpage.it)

D’altra parte, la multinazionale farmaceutica ha sempre respinto tutte le accuse, evidenziando quanto da sempre la sicurezza sia di fondamentale importanza nel suo modo di lavorare. Fermo restando, comunque, che la posizione di Johnson & Johnson in termini di sicurezza sul talco resta invariata. (Centro Meteo italiano)

Troppe cause legali e così la multinazionale farmaceutica Usa Johnson & Johnson, dal 2023, farà sparire dal mercato di tutto il mondo il suo talco. Il tumore ovarico è una malattia poco frequente e rappresenta meno del 3 per cento di tutti i casi di cancro. (Giornale di Sicilia)

Johnson & Johnson, infatti, deve affrontare oltre 40mila cause per una presunta correlazione tra il borotalco, i tumori ovarici e il mesotelioma. La vendita del borotalco Johnson & Johnson è stata già fermata negli Usa. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr