"I vaccinati si contagiano di più": il trucco dei no vax per falsare i numeri

I vaccinati si contagiano di più: il trucco dei no vax per falsare i numeri
Today.it SALUTE

Man mano che la copertura vaccinale aumenterà, la platea dei non vaccinati si restringerà sempre di più mentre le persone immunizzate saranno sempre più numerose.

Avremo in questo caso lo 0,1% dei contagiati su un totale di 9.000 individui, ovvero 9 persone infette dal virus.

In poche parole su un totale di 19 contagiati avremo 9 vaccinati e 10 non vaccinati.

Se prendiamo una coorte di 10mila persone non vaccinate e assumiamo un rischio di contagio dell'1% avremo un totale di 100 contagiati. (Today.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Negli ultimi sette giorni nei territori dell’Asl Toscana centro l’aumento di nuovi positivi è del 168% contro una media toscana del 154%, percentuali così alte non si erano mai registrate prima. Ricordando che anche Israele che ha un’ottima copertura vaccinale di popolazione, negli under 30 manca il 30% di vaccinati in seconda dose", spiega Voller. (LA NAZIONE)

La proposta è stata prontamente rimandata al mittente dai rappresentanti sindacali, compreso Maurizio Landini Una mail interna non rappresenta certo la posizione ufficiale di un'organizzazione come Confindustria. (la Repubblica)

E’ il Covid dei "ragazzini": su 19 casi, ben 14 sono dai diciotto anni in giù, e altri due nella fascia d’età superiore, quella sotto i 34 anni. Però quel balzo da 4 casi a 19 è esattamente quello che non siamo, quello che non vogliamo. (LA NAZIONE)

Tornano dal mare con il contagio: salgono i casi. Vaccinazione: il grande freddo

Ieri in programma alla Imm c’erano 1.944 somministrazioni, oggi 1.968, mentre domenica sono state 1.676. "Ormai non eravamo quasi più abituati ad avere positività – spiega Guglielmi –, ma questo ci dice che bisogna continuare a stare attenti. (LA NAZIONE)

“Se vogliamo definitivamente debellare il virus Covid, pur con tutti i suoi mutamenti, l’unico modo è vaccinarsi – sostengono i sindaci -. Di fronte all’aumento delle infezioni da coronavirus l’appello dei sindaci della conferenza zonale Asl della Piana di Lucca è unanime: “Bisogna vaccinarsi”. (LuccaInDiretta)

E purtroppo la vaccinazione sta passando una fase di grande freddo E’ il Covid dei «ragazzini»: su 19 casi, ben 14 sono dai diciotto anni in giù, e altri due nella fascia d’età superiore, quella sotto i 34 anni. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr