Sei giocatori, 7 passaggi, 18 secondi: ecco come il Milan ha sbancato Madrid

Sei giocatori, 7 passaggi, 18 secondi: ecco come il Milan ha sbancato Madrid
La Gazzetta dello Sport SPORT

Spostandosi da un lato all’altro del campo con passaggi che – a parte il cross di Kessie – non superano i trenta centimetri di altezza.

1) Tatarusanu riceve palla e con i piedi serve Bakayoko, arretrato sulla linea dei difensori (come spesso Pioli chiede a Kessie).

La vittoria del Milan a Madrid galleggia su questi tre numeri.

5) Messias porta palla e si accentra, evitando due spagnoli e servendo in orizzontale Hernandez sulla fascia opposta. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Queste immagini sono per tutti coloro che stanno inseguendo i propri sogni, qualsiasi essi siano! Ma da ieri sera non riesco a togliermi dalla mente queste immagini. (SpazioMilan)

Junior Messias ha segnato un gol pesantissimo a Madrid, quel colpo di testa tiene ancora in piedi le speranze del Milan di qualificazione in Champions. Il Milan ha chiuso l’operazione il 30 agosto, a poche ore dalla fine del mercato estivo, con un blitz improvviso dopo aver inseguito Faivre del Brest. (alfredopedulla.com)

Le pagelle di Messias: esordio in Champions da sogno. Segna un gol che vale oro

La Gazzetta dello Sport descrive così la sua partita: "Un colpo al cuore dell'Atletico, una storia che comincia". Tuttosport scrive che "Pioli insiste con lui nonostante segnali non incoraggianti" ma lui "lo ricambia con gli interessi". (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr