Valle d'Aosta 5G: in Commissione le preoccupazioni del Comitato per le 106 postazioni in 47 comuni

Valle d'Aosta 5G: in Commissione le preoccupazioni del Comitato per le 106 postazioni in 47 comuni
gazzettamatin.com INTERNO

«Trattandosi di una nuova tecnologia – aggiungono Chatrian e Restano – condividiamo le preoccupazioni dei cittadini e la necessità di avere garanzie sugli effetti che produce, in particolare sulla salute

Valle d’Aosta 5G: in Commissione le preoccupazioni del Comitato per le 106 postazioni in 47 comuni. Auditi in III e V Fabio Turco e Donatello Anello. Valle d’Aosta 5G: in Commissione le preoccupazioni del Comitato per le 106 postazioni in 47 comuni . (gazzettamatin.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nessun contagio da coronavirus e nessun decesso oggi 11 ottobre 2021 in Valle d'Aosta, secondo i dati dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. I casi fino ad oggi testati sono 87.997 mentre i tamponi effettuati sono 196.918. (Adnkronos)

Sempre italiane sono la terza, quinta e settima regione con rispettivamente la Lombardia (335), il Friuli-Venezia Giulia (314) e l'Emilia-Romagna (295). Da inizio pandemia fino a giugno 2021 ci sono contati 377 decessi per 100mila abitanti. (Liberoquotidiano.it)

I contagiati attuali sono 110. I ricoverati all'ospedale Parini di Aosta sono due, nessuno in terapia intensiva. (Sky Tg24 )

Morti per Covid in Italia: Valle d'Aosta prima in Europa, Lombardia terza

Le persone attualmente positive sono 110, di cui 108 in isolamento domiciliare e 2 ricoverate nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Parini di Aosta Ma neanche nessun nuovo guarito e fortunatamente nessun decesso. (gazzettamatin.com)

Audizione congiunta in III e V Commissione questa mattina dei referenti del Comitato “Valle d’Aosta 5G, salute e ambiente” Fabio Turco e Donatello Anello. Dei 47 comuni, solo in 3 sono accesi impianti 5G con antenne attive. (AostaSera)

L'Italia - e questo non è una sorpresa - occupa le prime posizioni di questa infausta classifica: terza è la Lombardia (335), quinto il Friuli-Venezia Giulia (314) e settima l'Emilia-Romagna (295). Qui indatti si registra il tasso più elevato di decessi ogni 100mila abitanti (377) dall'inizio della pandemia fino al 1 giugno 2021. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr