Quarta ondata Covid, Foti: 'Vedo tanti no-vax pentiti. Si fanno selfie e li mandano ai familiari'

Quarta ondata Covid, Foti: 'Vedo tanti no-vax pentiti. Si fanno selfie e li mandano ai familiari'
CityNow INTERNO

Covid e no-vax, il messaggio di Foti. Infine il dott

Adesso con il Covid e con la quarta ondata affronteremo un altro periodo di emergenza e di forte difficoltà.

Carenza personale, Foti: 'E' un problema che riguarda tutte le regioni commissariate'. Il dott.

Covid a Reggio: 51 ricoverati in Malattie Infettive. Intanto cinquantuno sono i pazienti al momento ricoverati all'interno del reparto di Malattie Infettive. (CityNow)

Ne parlano anche altre fonti

A raccontarlo, 20 anni dopo i fatti che hanno cambiato la storia del mondo, è Nino Liotta, in un video su Facebook. Ho sempre avuto una memoria fotografica, vedendo quel volto l’ho identificato, una sola volta l’avevo visto ma ero certo (Il Reggino)

Registrati infine altri 3 decessi – 2 nel Reggino e 1 nel Crotonese – che portano il totale da inizio pandemia a 1.351 Aumentano di ben tre pazienti i ricoveri in Terapia intensiva, oggi 17. (Zoom24.it)

Nella gallery scorrevole a corredo dell’articolo, le immagini dei danni causati dalla pioggia I Vigili del fuoco sono impegnati a causa delle intense piogge che hanno interessato la costa jonica nella provincia di Catanzaro e Reggio Calabria. (StrettoWeb)

Coronavirus Reggio Calabria: i casi, le notizie e tutti gli aggiornamenti in diretta

Catanzaro 11.136 casi : 149 morti , 10.763 guariti , 23 in reparto, 5 in terapia intensiva, 196 in isolamento domiciliare. Cosenza 26.343 casi : 617 morti , 24.163 guariti , 48 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.510 in isolamento domiciliare. (StrettoWeb)

11 Settembre 2021 12:04. L’interlocuzione è continua, perché è una scommessa quotidiana quella di dover rivisitare continuamente gli assetti organizzativi legati al numero dei contagi e dei ricoveri“ (StrettoWeb)

Questa la situazione a Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.506 (40 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1.463 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23.680 (23.333 guariti, 347 deceduti). (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr