Covid: Di Maio, sistema commerciale multilaterale è stato fonte di stabilità

LaPresse SALUTE

(LaPresse) – “Nonostante l’impatto del Covid-19 sull’economia mondiale, il sistema commerciale multilaterale è stato una fonte di stabilità e ha contribuito a mitigare le ripercussioni della pandemia”.

Sorrento, 12 ott.

“L’idea di un nuovo inizio, per una “better recovery”, è al centro del motto della nostra Presidenza del G20: People, Planet, Prosperity” e “il commercio ha un ruolo chiave al servizio delle Persone, del Pianeta e della Prosperità globale”, ha aggiunto il titolare della Farnesina

Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aprendo i lavori della riunione ministeriale G20 sul Commercio internazionale a Sorrento. (LaPresse)

Ne parlano anche altri media

Sorrento, 12 ott. (LaPresse) - (LaPresse)

(LaPresse) – “Rimaniamo impegnati a lavorare in modo attivo e costruttivo con tutti i membri del Wto per intraprendere la necessaria riforma del Wto e sottolineiamo la necessità di attuare questo impegno nella pratica attraverso un approccio inclusivo e trasparente che includa l’affrontare i problemi dello sviluppo”. (LaPresse)

Sorrento, 12 ott. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa al termine della riunione ministeriale G20 a Sorrento (LaPresse)

Accordo anche sul rilancio delle Pmi nel commercio internazionale, aiutandole ad affrontare la transizione digitale e verde Tra i temi affrontati centrale anche quello dei sussidi governativi all’economia, che vede la Cina nel mirino dei rivali occidentali. (LaPresse)

Sorrento, 12 ott. (LaPresse) - (LaPresse)

(LaPresse) – Durante la ministeriale G20 Commercio abbiamo “ribadito l’importanza che le pmi e le micro imprese rivestono per le nostre economie”, “lo scopo del nostro dibattito è stato quello di sottolineare l’importanza di offrire loro un quadro normativo finanziario e di conoscenze adeguato a renderle più partecipi del commercio internazionale per poter rispondere alle sfide derivanti dalla rivoluzione tecnologica e dalla transizione verde”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr