Andrea e gli altri malati che lottano contro quel tumore più cattivo

Andrea e gli altri malati che lottano contro quel tumore più cattivo
Sedici anelli sulle dita delle mani: uno per ogni mese di chemio o radioterapia che ha subito. Un bastone di legno da montagna con su attaccati i ricordi di ogni tappa che ha percorso.  Fonte: HealthDesk HealthDesk
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....