Scattavano foto in Dad a professori e compagni per insultarli in chat, sospesi 300 studenti in una scuola media di Cuneo

Scattavano foto in Dad a professori e compagni per insultarli in chat, sospesi 300 studenti in una scuola media di Cuneo
Open INTERNO

Davanti al corpo docenti, che ha votato per la sospensione con la dirigenza scolastica, si sono giustificati dicendo «era solo per ridere, è tutto uno scherzo».

Non parliamo di casi di bullismo piuttosto di superficialità e mancanza di rispetto, così abbiamo pensato che dovessero rifletterci.

Amareggia che nessuno abbia ritenuto di fermare questa catena, segnalando la cosa ai genitori o agli insegnanti»

I ragazzi, pur con la sospensione in atto, dovranno andare a scuola, nonostante le lezioni siano state sospese. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr