Bollette, ecco perché ci costano così tanto

Bollette, ecco perché ci costano così tanto
Avvenire ECONOMIA

La famiglia tipo quindi spende quindi 84,24 euro all’anno solo per avere il contatore elettrico.

Nella sua bolletta elettrica la “materia energia”, che copre il costo dell’acquisto dell’elettricità e le spese commerciali del distributore, rappresenta il 59,2% della spesa.

Spende circa 532 euro all’anno per l’elettricità e 1.330 euro per il gas naturale.

Il contatore ha un prezzo fisso di 20,52 euro all’anno, a cui si aggiungono altri 21,24 euro per ogni kW di potenza impegnata. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr