Il blocco delle cartelle esattoriali sarà prolungato fino a settembre

La Repubblica ECONOMIA

Il nuovo rinvio di due mesi delle cartelle è emerso ieri nel corso di una serie di riunioni tecniche al ministero dell’Economia

i va verso una nuova proroga di due mesi, fino al primo settembre, del blocco dell’invio delle cartelle esattoriali e dei pignoramenti, mentre per l’eliminazione dell’aggio che l’Agenzia delle entrate chiede ai contribuenti al momento della riscossione, denunciato dalla Corte costituzionale, i costi sono ritenuti dal Tesoro troppo alti: 800 milioni. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr