Rottamazione delle cartelle, in arrivo il differimento

Livesicilia.it ECONOMIA

Ora, però, il “comunicato stampa” del MEF dà un po’ di tranquillità ai contribuenti interessati.

Si parla di una nuova definizione agevolata (una “rottamazione quater) e con un nuovo “saldo e stralcio” delle cartelle di importo non superiore a 5.000 Euro

31/12/2020 n.183) avesse contenuto la proroga di tutto il settore della riscossione dei tributi.

Meno male che tra le “fonti del diritto italiano” ora ci sono pure i comunicati stampa. (Livesicilia.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

119/2018) e del saldo e stralcio (art. Fisco, slitta la rottamazione: due mesi in più per pagare. Bonus Bollette, si cambia per 2,6 milioni di famiglie (e basterà fare la dichiarazione Isee). Ultimo aggiornamento: 13:44 (Il Messaggero)

Lo dice Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di FI. 27 febbraio 2021 a. a. a. Roma, 27 feb (Adnkronos) - "Anche sul fronte del fisco il governo Draghi inizia col piede giusto differendo il termine del primo marzo per il pagamento delle cartelle esattoriali". (LiberoQuotidiano.it)

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze annuncia che è in arrivo il provvedimento che prorogherà il termine inizialmente fissato al primo marzo 2021 per il pagamento delle rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio”. (LegnanoNews)

Arriva un’importante novità in Italia sul fronte Fisco: come annunciato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco, è in arrivo una proroga per quanto riguarda le rete per la Rottamazione Ter e per il saldo e straccio. (Inews24)

Il provvedimento entrerà in vigore successivamente al 1 marzo 2021 e i pagamenti, anche se non intervenuti entro tale data, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto Il termine, informa una nota, riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr