QdP – Loddi: “Io ci credo, questo è un Lecce da record. A sei giornate dalla fine…”

QdP – Loddi: “Io ci credo, questo è un Lecce da record. A sei giornate dalla fine…”
Approfondimenti:
Calcio Lecce SPORT

Ogni calciatore, anche quello che gioca di meno, deve sentire la fiducia del tecnico perché anche la serenità del gruppo fa sempre la differenza.

«Io ci credo, questo è un Lecce da record.

LECCE DA RECORD.

L’ho visto segnare col destro, col sinistro, di testa e come se non bastasse fa segnare anche i compagni di squadra

L’ex calciatore giallorosso Fortunato Loddi parla a Il Quotidiano di Lecce (intervista di Lino de Lorenzis) del Lecce di oggi. (Calcio Lecce)

La notizia riportata su altri media

Ancora non ci sono conferme sulla copertura, ma ci proveremo. Non ci sono conferme". vedi letture. Non solo la volontà di andare in Serie A, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, come riferisce pianetalecce. (TUTTO mercato WEB)

Dopo aver vinto anche nella durissima battaglia di Pisa, il Lecce è tornato in campo nel pomeriggio all’Acaya per dare il via alla preparazione in vista della gara interna di sabato contro la Spal (che non potrà schierare l’ex Nenad Tomovic, squalificato). (SalentoSport)

Un’altra per merito dell’allenatore, che grazie al tempo è riuscito a trovare l’equilibrio giusto tra difesa e attacco. Quando si cambia tanto la squadra ringiovanendola e riempiendola di calciatori stranieri è impensabile arrivare subito tra le prime posizioni. (Monza-News)

Il Lecce ritrova Manganiello: lo scorso anno, in A, un episodio che fece imbestialire i giallorossi

Le uniche assenze sono le “solite”, quelle di Mancosu e Adjapong, mentre Listkowski e Felici stanno recuperando dai rispettivi infortuni. Subito dopo mister Corini presenterà Lecce-SPAL nella consueta conferenza stampa della vigilia, prevista per le 12. (Calcio Lecce)

Novembre 2019, stadio Olimpico di Roma: l'arbitro della sezione di Pinerolo, sul risultato di 2-1 in favore della Lazio, annullò ingiustamente un gol a Lapadula, dopo aver spedito in rete il pallone respinto da Strakosha sul rigore di Babacar. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr