Zitromax, l'Aifa avverte: nessun antibiotico è efficace contro il Covid

Zitromax, l'Aifa avverte: nessun antibiotico è efficace contro il Covid
Gazzetta del Sud SALUTE

Nessun antibiotico, nemmeno l’azitromicina (componente del farmaco Zitromax) di cui si registra in questi giorni la carenza in Italia, è efficace contro il Covid, e «nessun antibiotico in generale è approvato, nè tantomeno raccomandato, per il trattamento di COVID-19».

Come ampiamente dimostrato da numerosi e ben condotti studi clinici pubblicati sulle migliori riviste internazionali, non vi è alcuna evidenza che l’utilizzo dell’azitromicina abbia un effetto protettivo sulla evoluzione di COVID-19, nè in termini di riduzione della trasmissione, nè dei tempi di guarigione, o della mortalità». (Gazzetta del Sud)

Se ne è parlato anche su altre testate

A mancare - secondo quanto si apprende - sarebbe la molecola necessaria per la produzione del farmaco che viene prescritto in associazione con antiinfiammatori. Azitromicina è un antibiotico che serve nella terapia di alcune infezioni batteriche, ma non serve a niente nella cura del Covid (La Sicilia)

Il parere di Pregliasco. Lo Zitromax è stato usato in modo eccessivo, mentre va usato solo per infezioni batteriche. Cos'è lo Zitromax. Lo Zitromax è un antibiotico prodotto da Pfizer, Zitromax. (IL GIORNO)

Azitromicina introvabile ma l’AIFA avverte: «Nessun antibiotico è approvato né raccomandato per curare il Covid»

Come ampiamente dimostrato da numerosi e ben condotti studi clinici pubblicati sulle migliori riviste internazionali, non vi è alcuna evidenza che l’utilizzo dell’azitromicina abbia un effetto protettivo sulla evoluzione di COVID-19, né in termini di riduzione della trasmissione, né dei tempi di guarigione, o della mortalità”. (Nordest24.it)

Il comunicato dell’AIFA su azitromicina e Covid. «Fin dall’inizio della pandemia, AIFA ha scoraggiato fortemente l’uso dell’azitromicina per il Covid. (Ok Salute e Benessere)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr