Covid19, nuova impennata di contagi in Liguria: sono 460. Tasso di positività al 10,9%

Covid19, nuova impennata di contagi in Liguria: sono 460. Tasso di positività al 10,9%
SavonaNews.it INTERNO

Nuova impennata di contagi nelle ultime 24 ore in Liguria, dove aumentano i ricoveri nei reparti ordinari ma calano, anche se di una sola unità, i ricoverati invece nelle terapie intensive.

Il tasso di positività sale al 10,90%.

Nel dettaglio sono stati 103 i nuovi positivi in Asl1 imperiese nuovi casi, 94 in Asl2 savonese, 194 nelle due aziende sanitarie di Genova e Tigullio, 67 nell'Asl 5 spezzina, oltre a 2 non corrispondenti a residenti in regione. (SavonaNews.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 10.707 dosi di vaccino. Dal 27 dicembre 2020 ad oggi in Asl2 sono state somministrate 369.690 dosi di vaccini Pfizer e Moderna, delle quali 1.886 nelle ultime 24 ore. (IVG.it)

I vaccini somministrati nelle ultime 24 ore sono stati 10.098 I soggetti in sorveglianza attiva sono 3023 mentre in isolamento domiciliare ci sono 188 persone in più, per un totale di 3.493 persone. (La Nazione)

Liguria, "Non vaccinato il 90% dei ricoverati in terapia intensiva". La regione fa dunque un balzo indietro di diversi mesi. Aumentano anche i ricoverati, mentre il presidente della Regione Toti annuncia che le vaccinazioni alla settimana raddoppieranno. (La Nazione)

Asl1, aumentano i ricoveri e l’ospedale si riorganizza

Ovviamente, come da prassi, sono in corso la segnalazione all'Aifa e gli accertamenti per stabilire un'eventuale correlazione del vaccino col decesso" Sono 460 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 4.218 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 12.162 tamponi antigenici rapidi. (La Repubblica)

Qui di seguito il dettaglio, riferito alla residenza della persona testata:. Imperia (Asl 1): 75. Savona (Asl 2): 36. Genova: 295, di cui:. • Asl 3: 167. • Asl 4: 128. La Spezia (Asl 5): 50. Non riconducibili alla residenza in Liguria: 4. (Riviera24)

Per questo stiamo adottando le necessarie contromisure, sperando sempre che questo trend non peggiori ulteriormente». Ancora, la Rianimazione guidata dal dottor Giorgio Ardizzone è stata riorganizzata dedicando lo stanzone principale (7 posti) ai malati Covid, e le due stanze più piccole (per un totale di quattro letti) agli altri (al momento sono tre). (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr