“La crisi dopo il coronavirus? Peggio di quella del 1929”. L’allarme del Financial Times

Il Primato Nazionale Il Primato Nazionale (Economia)

Il crollo delle imprese italiane. Per rendersi conto delle proporzioni di questa crisi, è possibile analizzare l’indice Pmi.

La Grande recessione del 2008-2009, dunque, sarebbe niente in confronto alla crisi che seguirà al coronavirus.

Su altri media

Il coronavirus fa paura e fa tremare la politica economica europea e mondiale. “Al momento ogni Stato si finanzia, sul mercato dei capitali, emettendo autonomamente titoli di stato, in base al proprio profilo di rischio. (In Terris)

Il cosiddetto “rent seeking” cioè l’esercizio di un potere monopolistico, crea disparità che compromettono irrimediabilmente l’efficienza economica. Sarebbe un grande errore paragonare la crisi economica innescata dalla pandemia da Sars-Cov-2 con quella finanziaria del 2007 (crisi dei mutui sub prime negli USA, e crisi dei debiti sovrani in Europa), o con quella della grande depressione del 1929. (L'HuffPost)

Il COVID-19 è una minaccia alla salute delle persone e al benessere economico e come molte crisi pone di fronte a decisioni potenzialmente rivoluzionarie. Il tutto accadeva mentre il Congresso degli Stati Uniti approvava a tempo di record nel fine settimana una misura di politica fiscale di proporzioni mai viste. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.