;

Carte di credito rubate e truffe telefoniche, sei arresti

Rai News Rai News (Interno)

Una volta ottenuti i dati, l'organizzazione paventava problemi connessi nell'attivazione del titolo riuscendo infine a farsi indicare il pin dei titoli.

Le indagini sono state avviate nel luglio 2018 a seguito delle segnalazioni presentate da alcuni Istituti di Credito.

Con la scusa di riconsegnare i titoli in sequestro, si faceva indicare il numero di telefono dei clienti.

Il gruppo dei "telefonisti" chiamava i vari Istituti emittenti delle carte e, presentandosi come maresciallo o ispettore delle Forze dell'ordine, affermava di aver appena sequestrato un consistente numero di carte di credito rinvenute in possesso a malviventi.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.