Mutui:studio,per nuovi prestiti fino a 50 euro in più a rata

Tiscali Notizie ECONOMIA

La rata mensile sale così in poco più di 4 mesi di circa 38 euro per un mutuo a 20 anni, di oltre 40 euro per un mutuo a 25 anni e di 49 euro per un mutuo a 30 anni.

- ROMA, 15 MAG - E' caro-mutui in Italia.

E' il risultato di uno studio sui mutui praticati nel nostro paese nel periodo gennaio-maggio 2022 dal Centro ricerca e studi di Alma Laboris Business School.

Su base annua - calcola la società specializzata in master e corsi di alta formazione e specializzazione per professionisti - l'impennata dei tassi si traduce in un aggravio di spesa che arriva a sfiorare i 590 euro nel caso di mutuo a 30 anni rispetto allo stesso prestito richiesto a gennaio. (Tiscali Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

Le analisi dell'Osservatorio Facile.it - Mutui.it, evidenziano che da gennaio a inizio maggio i valori dell'indice Eurirs (a 20 anni), l’indicatore a cui è ancorato il tasso fisso, sono passati da 0,60 (4 gennaio 2022) a 1,97 (9 maggio 2022), mentre il tasso fisso al cliente (miglior Teag) è salito da 1,21% (gennaio 22) a 2,12% (maggio 22) Adesso il costo della rata salirà. (La Stampa)

La rata mensile da 916 euro sale a 934 euro, mentre considerando il tasso variabile, le rate mensili salgono da 806 e 812 euro. Aumentano le rate mensili da 400 a 900 euro: cosa succederà in futuro? (Investire sul web)

Un incremento che si riflette in modo diretto sulla rata del mutuo che può rincarare anche di 50 euro. La rata mensile sale così in appena 4 mesi di circa 38 euro per un mutuo a 20 anni, di oltre 40 euro per un mutuo a 25 anni e di 49 euro per un mutuo a 30 anni. (ilmessaggero.it)

Ma se l’operazione è stata conclusa appena sei mesi fa, nel novembre 2021, con il tasso all’1,25% la rata mensile ammonta a 710 euro. Stessa cifra, 150 mila euro, presa in prestito dalla banca. (Il Messaggero Veneto)

Il tasso medio sui nuovi mutui, ossia prestiti per l'acquisto di abitazioni è salito all'1,82%, a fronte dell'1,66% di marzo. Il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese si è attestato(a fine 2007 questo tasso aveva toccato il 5,48%). (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr