Covid Calabria, 404 nuovi contagi e 1 morto: bollettino 30 aprile

Covid Calabria, 404 nuovi contagi e 1 morto: bollettino 30 aprile
Adnkronos INTERNO

Crotone: casi attivi 908 (38 in reparto; 870 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.610 (4.536 guariti, 74 deceduti).

Sono 404 in nuovi contagi da Covid registrati oggi, 30 aprile, in Calabria, secondo quanto comunicato dal dipartimento Tutela della Salute.

Altra Regione o stato estero: casi attivi 82 (82 in isolamento domiciliare); casi chiusi 311 (311 guariti)

Reggio Calabria: casi attivi 2.577 (106 in reparto all’azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 35 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 2.428 in isolamento domiciliare); casi chiusi 17.796 (17.513 guariti, 283 deceduti). (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

–. Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 459 (20 ricoverati, 439 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.531 (4.451 guariti, 80 deceduti). (Telemia)

– Vibo Valentia: i casi attivi 459 (20 ricoverati, 439 in isolamento domiciliare); i casi chiusi sono 4.531 (4.451 guariti, 80 deceduti). Il bollettino dettagliato della Regione Calabria. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 716.746 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 772.432 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). (Calabria 7)

–. Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 459 (20 ricoverati, 439 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.531 (4.451 guariti, 80 deceduti). (CrotoneOK.it)

Bollettino Calabria, oggi 404 nuovi contagi da coronavirus e 1 decesso

- Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 82 (82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 311 (311 guariti). '1 MAGGIO 2021. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 719.974 soggetti per un totale di 776.182 tamponi eseguiti 776.182 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). (Corigliano Calabro)

Si ricorda che, per evitare la diffusione di informazioni non corrette, occorre fare riferimento alle ordinanze del commissario Figliuolo, ai comunicati ufficiali della Regione Calabria e della Protezione civile, consultabili anche su www. (Zoom24.it)

Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Ora collaboro con Cosenza Channel, Famiglia Cristiana e Maria con Te (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr