«Neo-sposina uccisa da un serpente»: ma in realtà il killer era il marito. Era la terza volta che ci provava

«Neo-sposina uccisa da un serpente»: ma in realtà il killer era il marito. Era la terza volta che ci provava
Leggo.it ESTERI

La credono morta dopo il morso di un serpente ma in realtà era stato il marito.

Proprio dalle investigazioni è emerso che ad ucciderla era stato sì il veleno dell'animale ma che quel rettile era stato messo nel letto volontariamente dal marito della giovane sposa.

La donna pare avesse dei problemi di apprendimento e l'uomo avesse accettato di sposarla in cambio di denaro

Inizialmente si è pensato al morso letale di un serpente ma poi si è scoperto che ad avvelenarla era stato il marito con cui si era sposata da poco. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr