Call center aggressivi, difenditi così

Adnkronos ECONOMIA

Sul nuovo sito www.difenditicosi.it si possono trovare le indicazioni sui diritti dei consumatori e sulle segnalazioni più ricorrenti raccolte dalle due Autorità.

Per imparare come tutelarsi dal teleselling si potrà navigare fra le sezioni “Come difendersi”, “Come possiamo aiutarti” e “Come puoi contattarci”.

Siamo lieti di farlo stavolta insieme ad Arera perché la tutela dei diritti dei consumatori deve aiutare i nostri concittadini nella loro quotidianità, soprattutto in un momento di forte incertezza qual è quello attuale"

L’iniziativa nasce in seguito all’aumento di reclami sull’eccessiva pressione dei call center dediti al teleselling, cioè a telefonate commerciali per la vendita di contratti-forniture (le più numerose su energia e gas, ma anche per offerte di telefonia, assicurazioni, ecc. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Ecco i 10 consigli per difendersi da truffe e modifiche indesiderate dei contratti. Se poi si esprime il consenso al telefono, bisogna chiedere sempre, a propria tutela, se la chiamata viene registrata. (Money.it)

Succede quando sentiamo il bisogno di difenderci ed è una protesta contro la sofferenza. Per le persone sempre preparate, o addirittura in cerca di confronto, questo può essere spesso collegato all’infanzia. (Periodico Daily)

Per imparare come tutelarsi dal teleselling si potrà navigare fra le sezioni "Come difendersi", "Come possiamo aiutarti" e "Come puoi contattarci". Siamo lieti di farlo stavolta insieme ad ARERA perché la tutela dei diritti dei consumatori deve aiutare i nostri concittadini nella loro quotidianità, soprattutto in un momento di forte incertezza qual è quello attuale". (Italia Oggi)

Tali atteggiamenti sono talvolta da considerare illegali, lesivi dei diritti dei cittadini e qui entrano in gioco le Authority. Arera e Antitrust sempre più impegnate nella lotta contro i call center aggressivi: si stanno infatti attivando metodi sempre più articolati per assistere i cittadini, andando ad eliminare le chiamate indesiderate. (I-Dome.com)

Dal prossimo mese partirà il registro delle opposizioni, che permetterà di non ricevere più questo tipo di telefonate sul proprio telefono. Sono sempre di più le segnalazioni degli utenti e i reclami sull’eccessiva pressione dei call center dediti al teleselling, che spesso utilizzano anche registri linguistici considerati offensivi dagli utenti. (ilGiornale.it)

Il tema è quello della pressione dei call center per la vendita di servizi con telefonate a tutte le ore del giorno, spesso ripetute, senza tregua. Si chiama “Difenditi così”, la prima campagna di comunicazione organizzata insieme da Antitrust e Arera in difesa dei consumatori tartassati dall’invadenza e, anche, dalla scorrettezza di alcuni call center. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr