La vita spezzata di Alessandra: un lavoro da parrucchiera, l’amore per la figlia e il mistero del rapporto con l'assassino

ilmessaggero.it INTERNO

Alessandra ha una sorella, Valentina, anche lei originaria di Montecchio Maggiore, sposata e con una figlia

Solo una immagine recente ritrae assieme madre e figlia: Alessandra è al volante della sua auto e la figlia è seduta sul seggiolino nella parte posteriore della vettura.

Oltre la metà uccise dal partner o da un ex. Per il resto di lei e della sua vita non si sa molto.

Ventuno anni, una figlia di quasi tre, parrucchiera, Alessandra «Ale» Zorzin è stata assassinata mercoledì all’ora di pranzo nella sua abitazione di Montecchio Maggiore nel Vicentino. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre testate

I vicini di casa lo hanno visto parcheggiare stamane nel piazzale dell'abitazione della giovane e poi fuggire. APPROFONDIMENTI I DATI Femminicidi 2021: in Italia sono 83 da inizio anno, 7 negli ultimi 10. (corriereadriatico.it)

È lui a trovare la moglie distesa sul letto, ormai morta. Sui social. Alessandra «Ale» Zorzin adorava la sua bambina di due anni e ne postava ogni giorno foto diverse (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr