CM Punk: "MJF, sei solo un The Miz meno famoso"

The Shield Of Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

CM Punk e MJF hanno letteralmente infuocato il ring di AEW Dynamite con uno scontro al microfono a dir poco stellare.

MJF ha interrotto l’ingresso di Punk che era pronto ad affrontare QT Marshall per il suo match nella card.

CM Punk e MJF: che sfida al microfono. L’ex WWE Champion ha preso in giro MJF dichiarando come sia soltanto un The Miz meno famoso.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata!

Parole fortissime tra il Best in the World e il Salt of the Earth. (The Shield Of Wrestling)

Ne parlano anche altri media

L’ex WWE Champion torna sul luogo del suo debutto in AEW ancora imbattuto ma con una grande sfida all’orizzonte. CM Punk e QT Marshall si sono affrontati nell’ultimo episodio di AEW Dynamite. (The Shield Of Wrestling)

In tutte e tre le circostanze, il pubblico ha sempre capito il doppio senso, intonando dei cori di dissaprovazione CM Punk ha chiamato MJF un “Miz meno famoso“, MJF ha risposto dicendo dove sia finito il vecchio CM Punk, e che quello attuale potrebbe ripetere in continuazione “hustle, loyalty, and respect” chiaro riferimento a John Cena. (SpazioWrestling.it)

I fan presenti all’arena di Chicago sono impazziti per il promo che ha visto come protagonisti CM Punk e Maxwell Jacob Friedman. (The Shield Of Wrestling)

CM Punk lo ha però punzecchiato durante il promo della scorsa notte, sottolineando come il posto di MJF sia stato ormai preso da Britt Baker, che ha commentato il tutto su Twitter. Il tweet di Britt Baker dopo il confronto Punk-MJF. (The Shield Of Wrestling)

Chiaramente un riferimento al matrimonio tra Triple H e Stephanie McMahon, ancora oggi criticato da una grossa fetta del mondo del wrestling. Una girandola di riferimenti tra gelati, Miz, Triple H e così via. (Zona Wrestling)

CM Punk lancia una stoccata a Triple H. MJF ha infatti interrotto Punk che era pronto ad affrontare QT Marshall per scambiare alcune parole con lui. (The Shield Of Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr