Batterie allo stato solido, Fisker abbandona il progetto

Tom's Hardware Italia ECONOMIA

Abbiamo lavorato anni sulle batterie allo stato solido, e abbiamo fatto progressi.

Nonostante l’azienda californiana si sia sempre mostrata particolarmente interessata alla realizzazione delle nuove batterie allo stato solido, ad oggi sembra essere ufficiale la rinuncia anche se alcuni brevetti relativi alla tecnologia degli accumulatori allo stato solido erano già stati depositati.

Le prossime vetture della società saranno dunque prodotte senza l’implementazione di una batteria allo stato solido, considerata l’impossibilità di giungere ad una produzione di massa. (Tom's Hardware Italia)

Su altri giornali

Nel corso degli ultimi anni, di Fisker non si è parlato solo per il suo SUV Ocean e per i suoi progetti di nuovi modelli elettrici. Si tratta di due progetti ben più reali e concreti delle batterie allo stato solido (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr