LG dovrà pagare il 70% del richiamo delle batterie Hyundai. Guadagni in fumo

DMove.it ECONOMIA

Il richiamo riguarderà 82.000 veicoli (di cui 75.680 Kona costruite tra il 2018 e il 2020, di cui circa 25.000 venduti in Corea del Sud, oltre ad alcuni modelli Ioniq EV e autobus Elec City) per un totale di 900 milioni di dollari, in cui è incluso anche il precedente BMS, che LG Chem coprirà con 630 milioni di dollari, una cifra astronomica, resa ancora più pesante se si considera che i profitti operativi del 2020 della società coreana ammontano a circa 350 milioni. (DMove.it)

La notizia riportata su altri media

Hyundai Bayon dispone anche dell'esclusiva tecnologia Hyundai Continuously Variable Valve Duration (CVVD), che regola la durata dell'apertura e della chiusura delle valvole in base alle condizioni di guida. (Automania)

Uno Youtuber tedesco ha intercettato una IONIQ 5 mentre caricava presso una colonnina IONITY. Tuttavia, visti i numeri, si può pensare che la IONIQ 5 intercettata disponesse del pacco batteria da 72,6 kWh (HDmotori)

Motori a benzina e ibridi leggeri. La Hyundai Bayon, il cui nome deriva dall’omonima città francese, sarà proposta esclusivamente non motori a benzina. Guida quasi da sola. La Hyundai ha ormai abituato i suoi clienti alla presenza di numerosi sistemi di ausili alla guida e anche la Bayon non fa eccezione (Newsby)

Ne abbiamo parlato con Gabriele Costantino, fleet manager di Hyundai Italia. LA HYUNDAI KONA ELETTRICA. Autonomia, valore residui ed efficienza: sono questi i principali valori aggiunti della Hyundai Kona Electric, che fin dal suo lancio si è confermata una vera “punta di diamante” all’interno della gamma del B-Suv coreano. (Fleet Magazine)

Il caso Hyundai-LG è stato seguito molto da vicino, non solo per i numeri in gioco, fra l’aspetto economico e le auto richiamate, ma soprattutto perché la spartizione dei costi, di cui in futuro conosceremo l’esatta percentuale, ha creato un importante precedente nel caso di dispute nel settore (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr