;

Spese sanitarie, estesa la trasmissione dei dati per il 730: i nuovi soggetti obbligati

Informazione Fiscale Informazione Fiscale (Economia)

Al netto di ciò, la trasmissione dei dati delle spese sanitarie potrà essere effettuata, in merito ai dati del 2019, entro la fine del mese di gennaio del 2020.

Accanto a medici, farmacie, veterinari e dentisti, i professionisti iscritti ai nuovi ordini rientrano quindi tra quelli per i quali scatta l’obbligo di invio all’Agenzia delle Entrate dei dati delle spese sanitarie.

Spese sanitarie, estensione della platea dei soggetti obbligati alla trasmissione dei dati per la predisposizione del 730 precompilato: dal 2020, in riferimento ai dati del 2019, l'obbligo si estende anche a logopedisti, educatori, igienisti dentali e non solo.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.