Torino, colluttazione con ladri in casa: morto proprietario

Torino, colluttazione con ladri in casa: morto proprietario
LaPresse CULTURA E SPETTACOLO

Al lavoro sul posto i carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Torino e della compagnia di Moncalieri

Rinvenuto un bossolo verosimilmente sparato da un malvivente dopo la colluttazione con la vittima, che potrebbe essere stata colpita allo stomaco.

Nonostante un tentativo di rianimazione, l’uomo è morto.

(LaPresse) – Nelle prime ore di questa mattina, a Piossasco, in provincia di Torino, i carabinieri e i soccoritori del 118 sono intervenuti per soccorrere il proprietario di un’abitazione, che inizialmente sembrava colto da malore, dopo aver sorpreso dei ladri in appartamento. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

n prima mattinata, a Piossasco, i Carabinieri e personale 118 intervenivano per soccorrere un uomo nella propria abitazione. Sul luogo stanno operando i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino e della Compagnia di Moncalieri. (VocePinerolese.it)

Al lavoro sul posto i carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Torino e della compagnia di Moncalieri. Un uomo, di cui ancora non è stata resa nota l’identità, è stato trovato morto nella sua casa di Piossaco, nel torinese. (LaPresse)

La ferocia dei ladri: così hanno ammazzato il proprietario

A dare l’allarme e chiamare i soccorsi è stata la moglie anche se si sono rivelati purtroppo inutili i tentativi di rianimare l’uomo da parte del personale medico del 118. I banditi sono ancora in fuga (Quotidiano Piemontese)

Questa mattina a Piossasco, in via del Campetto 33, nel Torinese, i carabinieri, insieme ai sanitari 118, sono intervenuti per soccorrere il proprietario di un’abitazione, che inizialmente sembrava colto da malore, dopo aver sorpreso alcuni ladri nell'appartamento. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr