Portavano tonnellate di droga in Italia, in manette i 3 capi dei narcos

Internapoli INTERNO

PUBBLICITÀ Facevano arrivare in Sardegna una tonnellata di droga all’anno, quasi cento chili al mese i membri dell’organizzazione criminale italoalbanese smantellata oggi dai carabinieri con l’operazione Family & Friends. Complessivamente sono state indagate 72 persone. Un giro d’affari di quasi 15 milioni di euro l’anno. Di queste in carcere sono finiti in 22 e 18 ai domiciliari. Dei 72 indagati 56 sono sardi residenti in diversi centri della regione, gli altri sono tutti albanesi e spagnoli residenti anche in altre regioni d’Italia (Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo) e all’estero: sei di loro erano già in carcere per altri reati. (Internapoli)

Ne parlano anche altri giornali

Nel corso di una delle perquisizioni eseguite nella giornata di ieri in uno dei principali obiettivi dell'indagine "Family and Friends" svolta in contrasto al traffico internazionale di droga, in un grande giardino di una casa perquisita sono state trovate 28 tartarughe protette dalla convenzione CITES (Casteddu Online)

Gli animali sono stati rinvenuti nella grande giardino della casa di uno dei principali indagati: si tratta di 6 esemplari di Testudo Marginata, tipica della sola Sardegna e conosciuta anche come tartaruga sarda, e di 22 Testudo Hermanni, specie terrestre tipica del Sud Europa e delle Isole del Mediterraneo (L'Unione Sarda.it)

Non solo droga e armi. L’operazione Family and Friends che ha portato a 40 arresti ha restituito ai Carabinieri anche 28 tartarughe di terra. (Cagliaripad.it)

Erano diverse e ben studiate le modalità tramite il quale la droga, da tutta l’Europa, arrivava in Sardegna ( LA NOTIZIA). Una delle più semplici, e forse per questo funzionante, era quella elaborata per la spedizione dell’hashish, direttamente dalla Spagna (L'Unione Sarda.it)

Così avvenivano gli ordini della droga da parte di Giovanni Portas, Paolo Gaviano e Gabriele Grabesu, capaci di fare arrivare in Sardegna una tonnellata di stupefacente all'anno, tra hascisc e cocaina (Casteddu Online)

La denuncia di una ragazza: “conosco diverse persone insospettabili che fanno regolare uso di cocaina”. Droga a Villacidro: cocaina più diffusa di quanto non si pensi (Sardegna Reporter)