Amministrative. Grillo e l'oscura Sibilla Cumana

Amministrative. Grillo e l'oscura Sibilla Cumana
Avanti! INTERNO

Già, chissà se potrà continuare a guidare il nuovo M5S per tentare il rilancio

Quindi è arrivata una difficile mediazione e un faticoso accordo e Conte è stato eletto presidente di un Movimento tutto da ricostruire.

Chiara Appendino nemmeno si è ripresentata per un secondo mandato a Torino e la cinquestelle Valentina Sganga è stata sonoramente bocciata nelle urne.

L’ex presidente del Consiglio è caduto dalle nuvole: «E che sono io l’interprete dei post di Grillo?». (Avanti!)

Su altri media

Stefano Lo Russo, candidato del centrosinistra, e Paolo Damilano, sfidante del centrodestra, si giocano qui le ultime carte. Lo Russo e Damilano si conoscono da anni, si stimano e non lo nascondono. (Roccarainola.net)

E’ vero, oggi è il candidato civico del centrodestra, ma nel 2016 dichiarò di votare Fassino. Ma quella di Lavatelli non è l’unica voce pentastellata ad essere su questa posizione. (torinonews24.it)

Il marito della Appendino: “al ballottaggio voto Damilano”

E così, nell’incertezza generale, spunta Marco Lavatelli (il marito del sindaco uscente Chiara Appendino). Con la vittoria di Paolo Damilano succederebbe niente di più di quanto successo qualche anno fa a Genova dove il sindaco Bucci sta facendo un buon lavoro. (La Gazzetta Torinese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr