Covid, Figliuolo: «Vaccinazioni nelle scuole? Ci pensiamo»

Covid, Figliuolo: «Vaccinazioni nelle scuole? Ci pensiamo»
Il Sole 24 ORE INTERNO

Dopo pensiamo all’estate», ha aggiunto il Commissario straordinario per l’emergenza Covid

«Il prossimo step sarà sulle classi produttive, i vaccini arriveranno e maggio sarà un mese di transizione.

Così il commissario per l’Emergenza, Francesco Figliuolo, a margine della sua visita all’università di Porta di Roma.

1' di lettura. «Fare la vaccinazioni nelle scuole ai ragazzi?

Ci stiamo pensando, come si faceva una volta negli anni ’70». (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri giornali

L'ultimo dato simile era stato registrato il 26 ottobre 2020, quando la cifra era di 141 morti a causa della pandemia. L'importante è anche "concentrarsi nel mantenere la quota dell'utilizzo del 90% di dosi a disposizione», spiega il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio. (La Stampa)

Dopo gli over 65 via al vaccino per tutte le età

E adesso il commissario Figliuolo si dà un ulteriore step: una volta messi in sicurezza i sessantenni la campagna vaccinale si aprirà a tutte le classi di età. "Sulla somministrazione del vaccino anti Covid agli over 80 ci siamo, con copertura già dell'85%, sugli over 70 siamo vicini, sugli over 65 è opportuno insistere". (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr