AstraZeneca, l Italia valuta limiti di età ma non per il richiamo. Speranza pronto a rivedere le categorie, la decisione finale è di Aifa

AstraZeneca, l Italia valuta limiti di età ma non per il richiamo. Speranza pronto a rivedere le categorie, la decisione finale è di Aifa
Più informazioni:
ilmessaggero.it INTERNO

In Norvegia 6 casi su 120.000, in Germania 31 su 2,7 milioni

La domanda è pesante, perché la revisione delle raccomandazioni di Ema su AstraZeneca influenza il mese di aprile, quello che doveva segnare l’accelerazione delle vaccinazioni.

AstraZeneca, in Francia casi di trombosi e decessi: «Panico e disdette nel nord del Paese».

Fino ad oggi, tra l’altro, il vaccino di AstraZeneca è stato dato soprattutto ai più giovani, proprio agli under 60: a insegnanti e forze dell’ordine. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altri giornali

Ricoverata al Policlinico nel frattempo era sopraggiunta una emorragia celebrale ed aveva subito un intervento chirurgico. A Messina è toccato ad una insegnante Augusta Turiaco, 54 anni, da giorni in coma al reparto di Rianimazione Policlinico di Messina morta lo scorso 31 marzo. (BlogSicilia.it)

Vaccini, Mastella: Anci intervenga su Salute per bloccare AstraZeneca

“È necessario verificare ad horas l’affidabilità del vaccino AstraZeneca – ha dichiarato – atteso le enormi perplessità e le diffidenze che sta registrando nelle nostre comunità. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr