Scuola, «No la green pass anche per andare in bagno»

Scuola, «No la green pass anche per andare in bagno»
Telefriuli INTERNO

Cosa che "Matteo Salvini ha fatto con grande lungimiranza" ha precisato il Governatore, che ha poi ipotizzato che se anche una Regione dovesse passare in zona arancione o rossa, col Green pass si può tenere aperto".

Tornando alla ripartenza della scuola, oggi è arrivato anche il messaggio del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Con oggi è entrata in funzione l’apposita piattaforma per il controllo del Green pass al personale scolastico e ai genitori degli alunni che entrano negli istituti. (Telefriuli)

Su altre fonti

Ci sono categorie per le quali è più necessario, altre meno Perché se ci vacciniamo tutti il discorso del Green pass diventa inutile”. (LaPresse)

«Eventuali nuove chiusure dovranno riguardare solo chi non si è vaccinato», ha affermato Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, rilanciando l'asse con il collega Luca Zaia in Veneto. (ilgazzettino.it)

Di certo, entro venerdì prossimo il lasciapassare verde verrà esteso a tutti i dipendenti pubblici. E se la scrittura della delega fiscale lascerà tempo agli uffici legislativi e la trattativa con e tra le parti sociali arriverà a un approdo positivo, toccherà anche ai lavoratori privati. (ilmattino.it)

Green pass, Fontana: “Estensione? Tenere conto della gradualità. Più necessario per alcune categoria”

La seconda ragione è politica: ormai Salvini è rimasto pressoché solo sulla trincea del “no” Green pass, scaricato dai suoi ministri e governatori regionali (Luca Zaia in testa) e isolato da Forza Italia. (ilmessaggero.it)

E intende portare l’idea all’attenzione dei colleghi governatori. Il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga vuole creare delle zone vietate ai non vaccinati e chiudere, se servirà, soltanto ai No vax. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr