Autostrade, Atlantia ricatta il governo per avere garanzie statali: “Senza prestito stop a 14,5…

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Economia)

Nel frattempo, attacca ancora Atlantia, la ministra Paola De Micheli ha “dichiarato l’avvenuta conclusione dell’analisi del dossier” che potrebbe portare alla revoca della concessione.

La holding Atlantia, controllata dai Benetton e ‘padrona’ di Autostrade, prepara il terreno per un nuovo scontro frontale con il governo nella battaglia aperta dal crollo del ponte Morandi il 14 agosto 2018.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti