In Campania investimento da 85 milioni per l'agroalimentare

La Repubblica ECONOMIA

Gli investimenti consentiranno alle imprese di assumere complessivamente 85 nuovi lavoratori.

Gli investimenti ammontano a circa 24 milioni di euro, a sostegno dei quali il Mise mette a disposizione circa 12 milioni di euro.

L'obiettivo è di rafforzare la sua attività di distribuzione sui mercati del Nord America, anche attraverso un ampliamento e diversificazione di prodotti.

Gli investimenti programmati ammontano a 61,4 milioni di euro, a sostegno dei quali il Mise mette a disposizione 23,6 milioni di euro

Il Ministero dello Sviluppo economico - spiega una nota - mette a disposizione agevolazioni pari a 36 milioni di euro per la realizzazione di questi progetti industriali. (La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

L’obiettivo è di rafforzare la sua attività di distribuzione sui mercati del Nord America, anche attraverso un ampliamento e diversificazione di prodotti. Gli investimenti consentiranno alle imprese di assumere complessivamente 85 nuovi lavoratori. (Sardegna Reporter)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Il governo punta a rafforzare ulteriormente l'agroalimentare, che a Napoli e in Campania è da tempo il comparto più vitale dell'economia, con risultati di spicco anche durante la fase più acuta della pandemia, in particolare nell'export. (ilmattino.it)

Il Ministero dello Sviluppo economico mette a disposizione agevolazioni pari a 36 milioni di euro per la realizzazione di questi progetti industriali. L’obiettivo è di rafforzare la sua attività di distribuzione sui mercati del Nord America, anche attraverso un ampliamento e diversificazione di prodotti. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr