Coronavirus, allerta assembramenti: ressa in strada nelle grandi città

Coronavirus, allerta assembramenti: ressa in strada nelle grandi città
Più informazioni:
LaPresse SPORT

A Napoli lungomare transennato. Allarme assembramenti in diverse città italiane, a poche ore dalle nuove misure restrittive: da Roma a Napoli, fino a Bologna e Milano, i centri storici delle grandi città sono stati presi d’assalto.

Centri storici presi d'assalto.

Stesse immagini a Napoli dove, complice anche la bella giornata e il pirmo caldo primaverile, per contenere il flusso continuo di gente, è stata transennata la strada che va verso Santa Lucia, mentre a Bologna sono interdette le piazze principali in centro da Piazza San Francesco a Piazza Verdi e Piazza Scaravilli

In via del Corso, a Roma, centinaia le persone a passeggio: difficile così mantere il distanziamento di sciurezza. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Secondo quanto raccolto dalla redazione di FormulaPassion. Nel 2021 un’altra importante partnership per la Ferrari è in scadenza, parliamo di quella con la Philip Morris, compagnia statunitense attiva nell’industria del tabacco, con prodotti venduti in oltre 180 paesi al di fuori degli Stati Uniti d’America. (FormulaPassion.it)

Motorsport.com spiega che, dopo l’inizio del Mondiale, nei test Pirelli potranno essere utilizzate anche le monoposto 2021 (modificate nelle sospensioni) invece delle ‘mule-car’ utilizzabili fino alla vigilia del GP del Bahrain Pirelli dovrà adattarle alle nuove monoposto e sarà necessario effettuare dei test durante l’anno per essere pronti al 2022. (AutoMotoriNews)

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Alfa Romeo Racing ORLEN (@alfaromeoracingorlen) Anche la Ferrari venerdì 26 ha in agenda un appuntamento non di poco conto, quello con la presentazione della squadra, mentre la SF21 sarà svelata il 10 marzo a 48 ore dai test invernali in programma in Bahrain sul circuito di Sakhir dal 12 al 14 marzo. (FormulaPassion.it)

Ferrari: dal 2022 probabile fine del rapporto con Philip Morris

Dal proprietario, Lawrence Stroll, al team principal, Otmar Szafnauer, i massimi esponenti dell’Aston Martin paiono avere una fiducia cieca nel veterano di Heppenheim. Intervistato dal sito tedesco F1-Insider. (FormulaPassion.it)

il secondo della sua carriera. E se in griglia di partenza ci fosse stata anche la Mercedes con qualche anno di anticipo rispetto al ritorno in F1 coinciso con il 2010? (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr