Arriva l’indicazione geografica del latte

Dopo la Francia anche l’Italia potrà utilizzare per un periodo sperimentale di due anni l’indicazione geografica obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero caseari. L’Unione europea, infatti, ha utilizzato la procedura del silenzio/assenso accogliendo così la richiesta presentata dal governo italiano di applicare un’etichetta obbligatoria. E’ ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....