;

L’Fbi indagò su Trump per capire se lavorasse per Mosca

La Stampa La Stampa
(Sezione: Esteri) L’Fbi aprì un’indagine su Donald Trump nei giorni successivi al siluramento di James Comey per accertare se il presidente lavorasse, volontariamente o inconsapevolmente, per la Russia. L’inchiesta, poi rilevata dal procuratore speciale Robert Mueller, riguardava non solo una possibile ostruzione…
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.