Martedì al via le prenotazioni per acquisto di auto usate con l'incentivo statale

Martedì al via le prenotazioni per acquisto di auto usate con l'incentivo statale
Gazzetta di Parma ECONOMIA

Il contributo viene riconosciuto solo con rottamazione e si differenzia a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato che si acquista: 0-60: 2.000 euro; 61-90: 1.000 euro; 91-160: 750 euro.

Pe il nuovo incentivo sono messi a disposizione 40 milioni di euro per l’acquisto di un veicolo usato di classe euro non inferiore a 6, con un prezzo risultante dalle quotazioni medie di mercato non superiore a 25.000 euro e con emissioni comprese tra 0-160 g/km CO2 (Gazzetta di Parma)

Su altri giornali

Il contributo più alto, 2.000 euro, va alle auto più ecologiche, ossia con emissioni omologate tra 0 e 60 g/km, cioè elettriche e ibride plug-in. (Il Gazzettino)

Sul fronte del nuovo, sono ancora a disposizione 80 milioni per la fascia di vetture da 61-135 g/km di emissioni. Va rottamata un'auto di almeno dieci anni. (la Repubblica)

A partire dalle ore 10 di martedì prossimo, 28 settembre, i concessionari potranno accedere sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it per inserire le prenotazioni degli incentivi per l’acquisto di veicoli di categoria M-1 usati a basse emissioni. (Giornale di Sicilia)

Ecobonus auto usate, da martedì 28 settembre via prenotazioni per incentivo fino a 2mila euro: a chi spetta e come fare

Per quel che riguarda l’applicazione dello sconto, sarà il concessionario a riconoscere il contributo all’acquirente finale per poi recuperarlo come credito d’imposta Il comune denominatore è lo stesso: gli incentivi. (FormulaPassion.it)

A partire dalle ore 10 di martedì prossimo, 28 settembre, i concessionari potranno accedere sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it per inserire le prenotazioni degli incentivi per l'acquisto di veicoli di categoria M1 usati a basse emissioni. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr