Carburanti: continua il lieve calo dei prezzi della benzina

Radio Gold ECONOMIA

ITALIA – Prezzi dei carburanti alla pompa ancora in lieve calo, con la benzina self in media nazionale sotto 1,66 euro/litro e il diesel a 1,76. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Tamoil ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,658 euro/litro (-3 millesimi, compagnie 1,659, pompe bianche 1,655), diesel a 1,762 euro/litro (-3, compagnie 1,763, pompe bianche 1,759). (Radio Gold)

Su altre testate

I nuovi prezzi della benzina e del diesel in Slovenia. I nuovi prezzi decisi dal governo di Lubiana sono di 1,353 euro al lito per la benzina, che sostanzialmente rimane invariato rispetto alle 2 settimane precedenti: 0,1 centesimi di euro in meno. (Friuli Oggi)

In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 25 settembre, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,664 euro/litro (1,675 il dato di venerdì), con i diversi marchi compresi tra 1,652 e 1,673 euro/litro (no logo 1,661). (Il Messaggero - Motori)

In particolare, la verde è diminuita nell'ultima settimana di 3,53 centesimi e il gasolio di 4,13 centesimi. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr