Decreti sicurezza, il Movimento 5 Stelle verso l'accordo finale di riforma

Decreti sicurezza, il Movimento 5 Stelle verso l'accordo finale di riforma
Stranieri in Italia Stranieri in Italia (Esteri)

Si apre così il documento di tre pagine – anticipato oggi da La Repubblica – che mette nero su bianco il sì ufficiale del M5S alla riscrittura dei decreti sicurezza.

Queste le proposte (su cui il Movimento 5 Stelle avrebbe trovato l’accordo) inviate alla ministra dell’Interno Lamorgese alla vigilia del terzo appuntamento del tavolo fissato per oggi al Viminale.

Su altre testate

La sicurezza del Paese è un aspetto che va tutelato nel modo corretto. Se pure i provvedimenti uscissero oggi dal governo e approdassero in commissione e poi in aula, passerebbero non meno di due mesi. (la Repubblica)

- Che lungo il confine tra la Turchia e la Grecia sopravvivano ancora migliaia di migranti e richiedenti asilo, sembra essere un dato di fatto di fronte al quale nessuno ritiene di dover fare qualcosa. (La Repubblica)

Nel 2019, sempre secondo Eurostat, l’Itala è risultata ospitare in totale 207.602 rifugiati, 47.031 richiedenti asilo e 15.822 apolidi. Da notare con attenzione è la costante crescita dei migranti forzati venezuelani: nel 2019 sono stati 3,6 milioni a lasciare il paese raggiungendo soprattutto la Colombia (SettimanaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti