Incentivi Auto, le dieci Elettriche da comprare con il bonus: i modelli con più autonomia

AutoMotoriNews ECONOMIA

In genere un’auto elettrica con carica al 100% può percorrere tra i 350 e i 400 chilometri.

Le 10 auto elettriche con più autonomia da comprare con gli incentivi.

Le 10 “elettriche” con maggiore autonomia

Il prezzo di listino è di 42.600 euro, ma con gli incentivi può costare 37.600 euro.

Incentivi auto elettriche, i 10 modelli con maggiore autonomia: l’elenco completo. Ma alcune vetture hanno una possibilità ancora maggiore. (AutoMotoriNews)

Ne parlano anche altri media

Le auto ibride non sono tutte uguali e la loro efficienza dipende dalla tecnologia che adottano. Oltre a questo è anche lo stile di guida a fare una grande differenza se si parla di riduzione dei consumi. (Virgilio Motori)

Molti di questi modelli rientrano nei parametri per beneficiare degli incentivi per l'acquisto di auto nuove, in quanto sono in gradi di contenere le emissioni entro 135 g/km di CO2. Merito anche e soprattutto delle cosiddette mild hybrid , le ibride con una componente elettrica con potenza limitata, ma in grado di ridurre emissioni e contenuti. (Auto.it)

Una cinque porta lunga 4.480 mm, larga 1.790 e alta x 1.540 mm, con un passo da 2.700 mm. Le dimensioni parlano di un’auto lunga 4.055 mm e larga 1.745 mm, l’altezza segna 1.430 mm e il passo 2.540. (Avvenire)

Partiamo con le ibride full, ovvero la classe “di mezzo”, quella che assicura consumi ridotti ma anche pesi relativamente contenuti e nessuna necessità di collegarsi alla rete elettrica. Infine, le ibride plug-in , ricaricabili tramite presa di corrente e capaci di percorrere in elettrico anche 50 km o più. (Auto.it)

Soprattutto quelli che, per dimensioni e peso, avrebbero altrimenti l'handicap di consumi elevati e prestazioni non sempre brillanti. Il plug-in, infatti, oltre a ridurre sensibilmente la “sete” di benzina delle vetture, contribuisce anche a dar loro maggiore potenza . (Auto.it)

Alla partenza bisogna poi essere graduali nel premere il pedale dell’acceleratore, facendolo in modo progressivo, senza essere bruchi e prendendo velocità in modo lineare e controllato. Tra le auto che rientrano negli incentivi e consentono quindi di risparmiare alcune migliaia di euro ci sono quelle ibride. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr