;

Lidia Macchi, sul corpo quattro capelli di un 'ignoto': non è Binda

Il Giorno Il Giorno
(Sezione: Interno) Varese, 9 gennaio 2018 - Quattro capelli di un 'ignoto', che non appartengono alla vittima e non sono attribuibili all'imputato Stefano Binda, sono stati trovati sui resti di Lidia Macchi, la studentessa di Varese massacrata con 29 coltellate nel gennaio 1987. E' quanto hanno riferito i periti nel…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.